Piazza Pieropan, 2 - 37030 Vestenanova (VR)
045 7470700
045 7470700

Stili di arredamento: la TOP 5 da conoscere

Stili di arredamento: quale scegliere

In molti si ritrovano a sfogliare riviste patinate, a navigare su siti e blog specializzati per ore alla ricerca di stili di arredamento adatti alla propria casa senza riuscire a venirne a capo. arredamento antico o arredamento vintage? Stile Boho chic o Rustico ?Classico o Contemporaneo? Quanti stili di arredamento esistono? Spesso anche passare dall’idea alla pratica risulta problematico: come fare a capire quale è lo stile giusto? Partendo da una piccola guida agli stili assolutamente da conoscere! E se proprio non si riesce ad identificare lo stile adatto, basta ricordarsi che esiste sempre la possibilità di mixare e personalizzare!

 5 stili di arredamento da conoscere assolutamente

  • Lo stile classico moderno

Quando lo stile di arredamento moderno incontra lo stile di arredamento classico nasce il “modernico” che tenendoci legati alla tradizione e ai ricordi ci proietta nel futuro con rotture di forte impatto estetico in grado di rendere unico il proprio ambiente.

  • Lo stile Industrial

Per capire qual è lo stile industriale, basta pensare ai grandi loft di New York dalle pareti con mattoni a vista, superfici ruvide, divani in pelle nera, complementi in cuoio o acciaio, finiture cromatiche non omogenee e materiali che rivelano la loro natura autentica anche nell’associazione con arredi di altro genere.

  • Lo stile Shabby Chic

Con il termine Shabby Chic (tradotto: trasandato e chic) si intende uno stile country-vintage, caratterizzato da mobili in legno e complementi d’arredo usurati e tendenzialmente di colore bianco. Nell’arredamento shabby chic, oltre il bianco anche altri colori predominanti possono essere utilizzati, come l’avorio, il bianco crema o le tinte pastello (rosa cipria, azzurro, grigio perla), ovviamente con il rispetto dello stile d’origine recuperando vecchi mobili che permettono la realizzazione di ambienti familiari ed accoglienti, contraddistinti dalla cura del particolare che lo trasforma in uno stile povero, ma lussuoso nello stesso tempo.

  • Lo stile Scandinavo

E’ uno stile questo nel quale materiali come legno, lana o le lavorazioni tradizionali e gli inserti handmade, trovano posto con l’intento non tanto di sorprendere ma di accogliere in ambienti soft e rilassati.

Lagom è una parola svedese che indica un vero e proprio stile di vita basato sul vivere bene, evitando gli eccessi, una casa lagom è una casa in cui tutto è al posto giusto, dove tutto vive in un perfetto equilibrio.

  • Lo stile Eco Chic

La nuova parola chiave anche nel mondo del design è ecosostenibilità, una parola che incontrandosi con gli accenti etno-chic crea un nuovo e affascinante stile che richiama l’esotico, l’oriente, il mediterraneo con i colori e i materiali, le texture grezze, gli arredi in legno, gli accessori in vetro, che concorrono a creare uno stile dove il verde non deve assolutamente mancare con inserti quali  piante, piccoli arbusti e fiori.

Leave a comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: